Confronto degli stili di parenting permissivi e autorevoli

Ogni famiglia ha la propria strategia per l’educazione dei figli e queste strategie rientrano in categorie diverse. Due di queste categorie, permissive e autorevoli, descrivono tecniche di parentela polare opposte. I genitori che impiegano uno di questi stili possono essere curiosi di come questi due stili si confrontino tra loro. Conoscere le differenze tra questi stili di parenting può influenzare la possibilità di apportare alcune modifiche a come aumentare i tuoi figli.

Definizione parenting permissiva

La genitorialità permissiva deriva dal desiderio naturale di mostrare il tuo amore per i tuoi figli. Mamme e papà che impiegano questa forma di parenting trovano difficoltà a dire no ai loro figli, il che comporta uno stile di parentela piuttosto lassista. I figli dei genitori che sono permissivi devono impostare i propri confini. Poiché sono abituati a ottenere la maggior parte di ciò che vogliono dai loro genitori, tendono ad essere i principali responsabili delle decisioni in termini di come vengono sollevati.

Definizione parentale autorevole

I genitori che usano lo stile autoritario fissano limiti fissi per i loro figli. Tuttavia, tendono a incorporare i propri figli nella progettazione di questi limiti, incoraggiandoli a discutere come si sentono e spiegano perché queste regole o limiti siano vantaggiosi. Il genitore autorevole, sebbene fermo con i suoi figli, si consenta di essere aperto alla discussione, incoraggiando i suoi figli ad essere attivi nell’esprimere le loro esigenze.

Permissive Parenting: Pro e contro

Rispetto ai genitori autorevoli, i genitori permissivi possono sembrare caldi e fuzzy. Tuttavia, questo fascino a livello di superficie viene a un prezzo. I genitori che usano lo stile permissivo tendono a sollevare i bambini esigenti che hanno poco rispetto per l’autorità degli adulti. Ciò può rendere difficile la gestione della vita sociale di un bambino, in quanto probabilmente non sarà preparato per il rifiuto. Mentre la genitorialità permissiva deriva dall’amore, i genitori eccessivamente permissivi sarebbero ben consigliati a stare più forti con i loro figli, in modo da non sollevare bambini eccessivamente impulsivi e immaturi.

Parenting autorevole: Pro e contro

A differenza della genitorialità permissiva, che è poco richiesto e non risponde, la genitorialità autorevole è sia impegnativa che reattiva. La genitorialità autorevole ha un aspetto in comune con la genitorialità permissiva, però: consente ai bambini di praticare decisioni di vita importanti. Tuttavia, a differenza della parentela permissiva, la genitorialità autorevole genera i genitori la chiamata finale, che può proteggere i bambini dalla scelta scadente o pericolosa. I bambini cresciuti sotto lo stile autorevole tendono ad essere autonomi e rispettosi dell’autorità. I genitori che non utilizzano attualmente lo stile di genitorialità autorevole potrebbero prendere in considerazione l’adozione di alcune delle sue strategie.