Punti neri sul petto

I blackheads posteriori le loro brutte teste quasi ovunque sul corpo, ma possono essere particolarmente inquietanti quando si presentano sul petto. Un blackhead succede quando il sebo e l’olio si uniscono in un follicolo pilifero e poi raggiungono la superficie della pelle. Il petto è un punto di atterraggio naturale per punti neri perché le ghiandole nella zona del seno producono sudore e olio per tutto il giorno. Sfilare i punti neri dal petto seguendo una routine di pulizia due volte al giorno e utilizzando prodotti senza olio.

Il basso su punte nere

Sia gli uomini che le donne combattono punti neri quando le cellule della pelle normalmente versate naturalmente finiscono per intasare il follicolo pilifero e catturare sporcizia e olio all’interno del poro. Le donne in particolare possono trovarsi afflitto da punti neri quando gli ormoni innescano la sovrapproduzione di sebo e di olio a causa dell’età, della gravidanza o dello stress. Entrambi i sessi devono essere consapevoli di utilizzare creme solari e idratanti senza olio.

Affondare le teste nere per bene

Assicurarsi di lavare l’area del torace due volte al giorno con un detergente antibatterico con perossido di benzoile, zolfo o acido salicilico. Questi prodotti uccidono i batteri, rallentano la produzione di petrolio e aiutano a spargere cellule della pelle morta. È anche una buona idea utilizzare una maschera di argilla o un panno corpo due volte alla settimana nell’area della cassa. Questo aiuta a disegnare i punti neri e togliere la sporcizia che può infettare il follicolo pilifero una volta che si inizia a sudare. Inoltre, assicurati che tutti i prodotti della pelle siano oliati e noncomedogeni per i migliori risultati.