Sul dolore dell’anca di gravidanza

I cambiamenti nel corpo di una donna durante la gravidanza possono creare molti dolori e dolori. Il dolore dell’anca è un fenomeno comune, proprio come il dolore alla schiena. Anche se non può essere completamente impedito, è possibile trattare, permettendo alle donne una più confortevole esperienza di gravidanza.

Le cause

Durante la gravidanza, le donne presentano cambiamenti ormonali che si verificano in preparazione alla consegna. Il rilassante ormonale viene rilasciato, che rilascia articolazioni e legamenti, che possono causare dolori all’anca e altri dolori. Il dottor Jeannie A. Santoro, un chiropratico in Pennsylvania, spiega che gli ormoni possono anche causare articolazioni per diventare infiammate e sensibili. Mentre il bambino cresce e il peso supplementare viene posto sul bacino, il bacino può muoversi, causando dolore. I cambiamenti nella posizione di una donna possono anche contribuire al dolore dell’anca, poiché la schiena e i muscoli vengono tirati in modo diverso per portare il bambino. Questo pone il ceppo sui muscoli e provoca il bacino di inclinazione fuori allineamento.

Lasso di tempo

Il dolore dell’anca può verificarsi in qualsiasi punto della gravidanza, anche se è più comune nel secondo e terzo trimestre. Il rilascio viene generalmente rilasciato in quantità più elevate nella seconda metà della gravidanza. Alcune donne, tuttavia, sperimentano un rilascio più immediato di relaxin durante il primo trimestre, che può causare dolore all’anca anche se il bambino non è abbastanza grande per esercitare pressioni su qualsiasi articolazione o nervo.

considerazioni

Il dottor James W. Brann delle donne di assistenza sanitaria raccomanda che alcune attività ed esercizi possono rendere peggiorare il dolore all’anca per coloro che lo sperimentano. Camminare per lunghi periodi di tempo e la piegatura può aggravare il dolore dell’anca. Le donne possono anche trovare che alcuni esercizi, come camminare le scale, utilizzando una macchina ellittica o qualsiasi attività che causa cambiamenti rapidi nella direzione, peggiorano il dolore.

trattamenti

Trattare il dolore dell’anca comporta sia l’alleviamento dei sintomi che la correzione del problema sottostante che provoca il dolore. L’aggiustamento di chiropratica, il massaggio prenatale e la terapia fisica possono fornire sollievo del dolore dell’anca in alcuni pazienti, osserva Brann. L’utilizzo di calore o ghiaccio può contribuire ad alleviare i sintomi, come può elevare un piede su una scatola o altro oggetto in piedi, note MayoClinic.com.

addormentato

Durante il sonno, il bacino non dispone di supporto, che può portare a dolore al petto, perché le donne in gravidanza sono limitate a dormire da un lato o dall’altro. Le soluzioni possibili per alleviare il dolore durante la notte includono l’uso di un cuscino a corpo pieno, collocato tra le gambe, sotto il ventre e sotto il braccio superiore. Ciò aiuta a stabilizzare il bacino e fornire il supporto. Se il sonno è troppo scomodo anche con un cuscino del corpo, dormire in un recliner offre sollievo per alcune donne.